rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023

Il rapinatore con la “passione” per le armi e la coca, il maggiore La Rovere: “Percepiva il reddito di cittadinanza”

L'uomo di 41 anni è accusato di aver compiuto due "colpi" portati a termine nello stesso supermercato e di possesso di pistole e munizioni

“Anche questa persona, come altre nelle precedenti indagini, percepiva il reddito di cittadinanza. Il movente che lo ha spinto a fare questi reati è stato sempre quello di comprare la cocaina per uso personale”.

Queste, dai microfoni di AgrigentoNotizie sono state le parole del maggiore Marco La Rovere che guida la compagnia carabinieri di Agrigento a margine della conferenza che è servita per illustrare i dettagli dell'attività che ha permesso ai militari di arrestare a Favara, Antonio Palumbo tossico dipendente di 41 anni accusato di rapina e possesso di armi e munizioni.

"Si cambiava i vestiti per strada e usava mezzi diversi ... dopo una rapina è andato dal pusher per comprare la droga": i retroscena dell'arresto

Rapine ai market di Favara: un arresto

Video popolari

Il rapinatore con la “passione” per le armi e la coca, il maggiore La Rovere: “Percepiva il reddito di cittadinanza”

AgrigentoNotizie è in caricamento