Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Centro storico sicuro, dalla Questura ai cittadini: "Continuate a segnalare, servono più occhi”

L’arresto di un presunto pusher è stato possibile grazie alla comunicazione arrivata alla sala operativa

 

L’arresto, in flagranza di reato, di un presunto spacciatore nel centro storico di Agrigento, pizzicato dagli agenti della sezione Volanti, con dieci grammi di hashish, si deve non solo al lavoro investigativo  degli uomini e donne in divisa, ma anche grazie alla collaborazione dei cittadini che si sono rivolti alla Questura di Agrigento per segnalare le attività illecite che si consumano nei stretti vicoli del cuore antico di Girgenti. 

“Sono arrivate numerose segnalazioni alla sala operativa della Questura – spiega ai microfoni di AgrigentoNotizie il dirigente capo della sezione Volanti, Francesco Sammartino – volevo dire grazie ai cittadini”.

"Fiumi" di droga fra i vicoli del centro, intercettato e arrestato pusher
"Fiumi" di droga fra i vicoli del centro, intercettato e arrestato pusher

L’ordine  e la sicurezza pubblica, nel centro storico, nelle ultime settimane,  sono stati minacciati da diversi episodi di violenza e danneggiamenti. In Questura continuano le indagini per risalire al responsabile di una brutale aggressione nei confronti di un uomo che è stato colpito al volto da una violenta testata che gli ha causato la frattura scomposta del setto nasale. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento