"Stavano portando via da un'azienda materiale ferroso", arrestati due 20enni empedoclini

Giunti sul luogo i carabinieri hanno trovato il cancello d’ingresso divelto e sorpreso i due, che sono stati arrestati, in flagranza di reato, per furto aggravato in concorso e per porto ingiustificato di oggetti atti allo scasso

Dura giovani, un 22enne e un 19enne sono stati arrestati in flagranza di reato dai carabinieri di Porto Empedocle perché sorpresi all'interno del capannone di una ditta che produce energia alternativa a Montaperto.

Al centro del piazzale dell'azienda i due avevano già accatastato tutto il materiale ferroso e le bombole che erano riusciti a trovare all’interno del capannone e, verosimilmente, sarebbero dovuti tornare per recuperarlo, ma sono stati beccati dai militari che erano intervenuti in seguito ad una segnalazione. Giunti sul luogo i carabinieri hanno trovato il cancello d’ingresso divelto e sorpreso i due, che sono stati arrestati, in flagranza di reato, per furto aggravato in concorso e per porto ingiustificato di oggetti atti allo scasso.

Durante la perquisizione, ad uno dei ragazzi sono stati trovati anche pochi grammi di sostanza stupefacente, del tipo hashish. L’empedoclino è stato, dunque, segnalato alla Prefettura di Agrigento quale consumatore abituale di droga. I carabinieri hanno anche sequestrato due moto da cross, utilizzate dai ragazzi per commettere il furto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I giovani di Porto Empedocle, su disposizione della Procura della Repubblica di Agrigento, sono stati posti agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida del doppio arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento