rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Palma di Montechiaro

Decapitato il business del rame a Palma, i carabinieri indagavano già da un anno

Un'organizzazione sulla quale i carabinieri della Stazione di Palma di Montechiaro lavoravano già da un anno, in seguito alle numerose denunzie presentate dalle vittime di svariati furti di rame. Gli arrestati

Era una banda organizzata che razziava tutti gli impianti della porzione orientale della provincia di Agrigento e che poi consegnava le matasse di filo di rame all'autodemolizione, in contrada Gargitella a Campobello di Licata, di proprietà di Giuseppe La Mattina. Un'organizzazione sulla quale i carabinieri della Stazione di Palma di Montechiaro lavoravano già da un anno, in seguito alle numerose denunzie presentate dalle vittime di svariati furti di rame. I militari hanno così effettuato puntuali accertamenti che hanno riscontrato quanto denunziato, individuando il nucleo fondamentale dei ricettatori.

L'operazione, denominata "Cuprum", ha visto l'emissione della misura cautelare degli arresti domiciliari per Giuseppe, Rocco e Giovanni La Mattina, rispettivamente di 57, 29 e 24 anni, tutti di Campobello di Licata (Ag); Francesco Liarda 44 anni, di Petralia Sottana (Palermo); Domenico D’Auria, 49 anni, di Campobello di Licata, e i romeni Alecu Bucur, Ciprian Stoican, Ionut Gelu Stoican, Gheorghe Eusebiu Feraru e Catalin Feraru. Sono stati, invece, sottoposti all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria i romeni Iulian Cozma, Catalin Basam Stan, Ovidiu Girneata e Alecu Bucur.

Anche questa indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Agrigento - diretta dal procuratore capo Renato Di Natale – dimostra la massima attenzione rivolta dall’Ufficio ai delitti contro il patrimonio in un contesto di particolare allarme sociale di recente evidenziato, proprio ad Agrigento, dall’attuale Ministro dell’Interno, Annamaria Cancellieri. L’attività, su direttive della stessa Procura, proseguono tuttora al fine di accertare eventuali altre corresponsabilità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Decapitato il business del rame a Palma, i carabinieri indagavano già da un anno

AgrigentoNotizie è in caricamento