rotate-mobile
Cronaca Palma di Montechiaro

Arrestato commerciante palmese per espiazione della pena

L'uomo, Gioacchino Vitello, pescivendolo di 54 anni, era stato giudicato colpevole di concorso in violazione delle disposizioni contro le immigrazioni clandestine

Un commerciante di Palma di Montechiaro è stato arrestato questa mattina dai carabinieri per espiazione della pena in carcere. Lo rendono noto i militari. L'uomo, Gioacchino Vitello, pescivendolo di 54 anni, pregiudicato, deve espiare la pena definitiva di 4 anni e 2 mesi di reclusione, poiché giudicato colpevole di concorso in violazione delle disposizioni contro le immigrazioni clandestine, fatti commessi a Palma di Montechiaro, nel 2010.

L'ordine esecuzione per la carcerazione è stato emesso dalla procura di Agrigento. L’uomo, espletate le formalità di rito, è stato condotto nella Casa circondariale di Agrigento, a disposizione dell’autorità giudiziaria. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato commerciante palmese per espiazione della pena

AgrigentoNotizie è in caricamento