menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le volanti della polizia in centro città (foto archivio)

Le volanti della polizia in centro città (foto archivio)

Agrigento, si spacciava per carabiniere e truffava anziani: arrestato

Salvatore Tuttolomondo, 28 anni, di Porto Empedocle, è stato "beccato" ieri il flagranza dai poliziotti della sezione Volanti subito dopo essere uscito da un palazzo dove avrebbe commesso l'ennesima truffa

Avrebbe truffato diversi anziani spacciandosi per carabiniere e facendosi consegnare denaro. E' stato denunciato diverse volte, sia dalla polizia che dai militari dell'Arma, ma questa volta per lui sono scattate le manette ai polsi. Salvatore Tuttolomondo, 28 anni, di Porto Empedocle, è stato "beccato" ieri il flagranza dai poliziotti della sezione Volanti subito dopo essere uscito da un palazzo dove avrebbe commesso l'ennesima truffa.

Gli agenti si trovavano tra la via Acrone e la via Manzoni, ad Agrigento, dopo diverse segnalazioni al 113 di abitanti che avevano notato Tuttolomondo aggirarsi con fare sospetto in quella zona. Non appena incrociato lo sguardo dei poliziotti, l'uomo ha tentato la fuga a piedi. Ne è nato un breve inseguimento, terminatoL'arrestato, Salvatore Tuttolomondo con la cattura in piazza Stazione.

Tuttolomondo, su disposizione del giudice, si trova adesso agli arresti domiciliari con l'accusa di truffa, aggravata dalla recidiva nonostante le varie denunce.  Il questore di Agrigento Giuseppe Bisogno, inoltre, considerata la pericolosità sociale del giovane, ha anche firmato un foglio di via obbligatorio dal territorio di Agrigento per tre anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento