menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Intascava tangenti per sentenze pilotate", in manette l'ex giudice De Lipsis

L'uomo risulta tra gli indagati della maxi inchiesta che riguarda Girgenti acque. Con lui anche altre persone

“Sentenze pilotate al Consiglio di Stato”, in manette l'ex giudice De Lipsis. L’uomo è indagato anche nell’inchiesta che riguarda “Girgenti acque”.

Sequestrati tutti i bilanci, salgono ad 81 gli indagati

L’indagine che ha portato all’arresto dell’uomo sono relativo a presunte sentenze pilotate presso il palazzo Spada. Raffaele Maria De Lipsis è accusato di corruzione.

L’uomo avrebbe intascato delle tangenti per pilotare una delle sentenze che avevano come controparte i clienti dell’avvocato, Piero Amara. L’uomo è indagato, insieme ad altri soggetti, nell’ambito dell’inchiesta aperta dalla Procura di Agrigento su Girgenti acque.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Gioca 10 euro e ne vince 2milioni: caccia al fortunato di Cattolica Eraclea

  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento