menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri hanno trovato la droga dopo una perquisizione nella casa del giovane

I carabinieri hanno trovato la droga dopo una perquisizione nella casa del giovane

Menfi, nascondeva la droga sotto il cuscino: arrestato 21enne

Il giovane, che nascondeva delle dosi di hashish nella sua camera, ha tentato di non far entrare i carabinieri, rompendo tra l'altro la serratura della porta d'ingresso della sua stanza

 

I carabinieri di Menfi hanno arrestato Saverio Raccagno, 21 anni, menfitano, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari dell'Arma si erano recati nella sua abitazione per effettuare una perquisizione.
 
Il giovane, che nascondeva delle dosi di hashish nella sua camera, ha tentato di non far entrare i carabinieri, rompendo tra l'altro la serratura della porta d'ingresso della sua stanza. I militari, imperterriti, sono però riusciti ad entrare, trovando circa 85 grammi di hashish sotto un cuscino posto sul letto, nascosti dentro due pacchi di sigarette. Il 21enne, dopo le formalità di rito, è stato riportato a casa in regime degli arresti domiciliari.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento