rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Uomo malmenato in via Atenea, gli portano via anche collana e telefono

I carabinieri del comando provinciale di Agrigento hanno arrestato due tunisini ed un libico, per la vittima una prognosi di 20 giorni

Hanno rapinato un loro connazionale, i carabinieri arrestano tre extracomunitari. Il fatto è successo nella serata di ieri, i tre giovanissimi hanno rapinato e malmenato un connazionale, portando via una collana ed un telefono.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, la rapina, avvenuta in una traversa della via Atenea, è stata ad opera di due libici ed un tunisino: Harrabi Nizar, classe 1988, Harrabi Frethi, classe 1991 e Chaoueche Ramzi.  

I  carabinieri del comando provinciale di Agrigento, hanno identificato gli uomini, per poi arrestarti e portarli alla casa circondariale della città. La vittima delle aggressioni è stata ricoverata all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento.  Per quest’ultimo una frattura della costola e altre contusioni, per lui 20 giorni di prognosi riservata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo malmenato in via Atenea, gli portano via anche collana e telefono

AgrigentoNotizie è in caricamento