Trasportavano rifiuti speciali, arrestati due favaresi a Castrofilippo

E' stato durante un servizio di controllo del territorio che i militari della locale Stazione hanno sorpreso i due sulla SS410, in località "Bivio Sella Monella", mentre trasportavano con un autocarro materiale ferroso e rifiuti speciali pericolosi

I carabinieri con il mezzo squestrato

I carabinieri di Castrofilippo hanno arrestato in flagranza di reato Salvatore Sicilia e Sebastiano Ciccazzo, rispettivamente di 29 e 50 anni, entrambi di Favara e già noti alle forze di polizia.

 
E' stato durante un servizio di controllo del territorio che i militari della locale Stazione hanno sorpreso i due sulla SS410, in località "Bivio Sella Monella", mentre trasportavano con un autocarro materiale ferroso e rifiuti speciali pericolosi senza essere muniti di alcuna autorizzazione.
 
I carabinieri hanno così dovuto procedere al sequestro del veicolo con il materiale trasportato, affidando il tutto in giudiziale custodia ad un deposito della zona. Gli arrestati, invece, dopo le formalità di rito in caserma, sono stati accompagnati nelle rispettive abitazioni di Favara, dove dovranno permanere a disposizione dell'autorità giudiziaria in regime di arresti domiciliari.
 
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • Sbaglia auto e forza la portiera: scoppia il caos nel parcheggio del supermercato

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

  • "Calci, pugni e coltellate a due immigrati": uno ridotto in fin di vita, arrestati 4 ragazzini

  • S'è aperto il "fronte" tunisino: aumentano gli sbarchi e ci sono tanti "indesiderati"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento