menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alfonso Imbrò con il capo della polizia, Franco Gabrielli

Alfonso Imbrò con il capo della polizia, Franco Gabrielli

Arresti per l'incendio di via Platone, Poliziotti democratici: "Plauso agli agenti delle Volanti"

Il segretario provinciale Alfonso Imbrò: "Oggi il controllo del territorio è la base per sconfiggere ogni tipo di criminalità comune ed organizzata"

Soddisfazione per gli arresti dei due giovani ritenuti responsabili dell'incendio nell'appartamento di via Platone, è stata espressa dal Movimento dei poliziotti democratici e riformisti di Agrigento

"L’attività posta in essere dal personale delle Volanti - si legga in una nota del segretario provinciale Alfonso Imbrò - ha consentito infatti di assicurare alla giustizia due giovani agrigentini che in questi ultimi tempi hanno perpetrato diversi reati in danno della popolazione. Oggi il controllo del territorio è la base per sconfiggere ogni tipo di criminalità comune ed organizzata, infatti la fattiva, costante e crescente presenza degli equipaggi delle Volanti preposti a tale servizio, determina nel cittadino una maggiore percezione di sicurezza che si traducono in una diminuzione dei reati quali furti, rapine, danneggiamenti e truffe".

"Se da un lato prendiamo atto dei risultati qui raggiunti con il sacrificio delle donne e degli uomini della polizia di Stato che operano sul territorio agrigentino, - prosegue Imbrò - giova ancora una volta sottolineare, quanto sia importante la maggiore presenza delle nostre Volanti, non solo nel territorio di Agrigento ma anche e soprattutto nei commissariati distaccati, per tale motivo auspichiamo ancora una volta la richiesta agli organi competenti anche tramite la nostra segreteria nazionale per un maggiore incremento della dotazione organica di uomini e mezzi da destinare alla nostra provincia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento