menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'INTERVENTO: Arnone: "Zambuto sta facendo un giochetto"

"Il sindaco può fare pessima politica, il dirigente dei Lavori pubblici no. Se lei ha questa...

La questione depuratore, non lascia indifferente Giuseppe Arnone, il quale senza mezzi termini punta il dito sul sindaco Marco Zambuto e l’ingegnere Principato.

"I documenti prodotti durante la conferenza di servizio vanno in direzione opposta.
Zambuto - ha spiegato Arnone - sta facendo un giochetto, quello di perdere tempo e farsi dire il no dagli altri Enti. In primo luogo - afferma Arnone - dalla Regione e dall'Ente parco, per far finta che lui venga bloccato. Il sindaco può fare pessima politica, il dirigente dei Lavori pubblici no. Se lei ha questa professionalità - continua Arnone rivolgendosi a Principato - le consiglio, chissà io venissi eletto sindaco, di cominciare a seguire l'esempio dell'ingegnere Monreale, trovarsi un'altra attività".

"Vorrei capire come l'ingegnere Principato - continua il consigliere comunale del Pd - ha avuto il coraggio, mentre tutti noi abbiamo ancora impresse le immagini del distrastro di Genova, di sostiene con il sindaco di Agrigento che il Pai, possiamo mettercelo 'sotto le scarpe'".

"Il Comune di Agrigento inoltre - conclude Arnone - ha assurdamente vietato per via del Pai la ristrutturazione dell'Ex Mulino Taglialavoro per adibirlo ad uffici. Tutto ciò è inammissibile, le opere richieste dal sindaco in caso allagamento del fiume porteranno in casa degli abitanti innumerevoli liquami".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento