rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Servizio idrico

Aica, manca un decreto della Regione: Armenio non può insediarsi

Il nuovo direttore generale dell'azienda idrica Comuni di Agrigento deve prima "liberarsi" dall'incarico di capo di Gabinetto dell'assessorato regionale Autonomie locali

La nomina di Domenico Armenio, a direttore generale dell'Aica, è stata ratificata lo scorso 27 aprile dall'assemblea dei sindaci. Armenio, dall'aprile del 2021, è capo di Gabinetto dell'assessorato regionale Autonomie locali che è guidato dall'assessore agrigentino Marco Zambuto. Per assumere la carica di direttore generale dell'Aica deve - secondo quanto riporta oggi il quotidiano La Sicilia - "liberarsi" di questo incarico regionale. E farlo serve un apposito decreto dell'assessorato che però tarda ad arrivare. A svolgere le funzioni di direttore generale dell'Aica è dunque, ancora, Fiorella Scalia che è componente del Cda della stessa Aica. 

Aica, la gestione è pubblica: ma l'acqua per i cittadini chi la fornisce?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aica, manca un decreto della Regione: Armenio non può insediarsi

AgrigentoNotizie è in caricamento