Cronaca

Arrestato cinque volte in 17 giorni per stalking alla ex, via libera alla perizia psichiatrica

Il meccanico Antonino Cannistraro è stato arrestato dopo l'ennesimo episodio di molestie ai danni della donna

Via libera alla perizia psichiatrica per accertare se l'imputato era capace di intendere quando avrebbe perseguitato la sua ex che lo aveva lasciato.

Era stata chiesta all'udienza precedente dal difensore, l'avvocato Salvatore Cusumano, e ieri è arrivato l'ok dal gup Francesco Provenzano. L'incarico allo specialista sarà conferito il 12 marzo.

Dopo i cinque arresti in diciassette giorni dell'estate scorsa, il meccanico Antonino Cannistraro, 52 anni, di Aragona, finito in carcere dopo che i carabinieri lo hanno sorpreso per l’ennesima volta, sotto casa dell’ex moglie, che lo aveva denunciato più volte per stalking, va a processo: la difesa ha scelto il giudizio abbreviato.

Agli atti del procedimento anche altri episodi di presunta persecuzione con insulti e minacce, consumati in quei giorni e denunciati dalla donna, e cinque anni di maltrattamenti che sarebbero stati commessi fra il 2012 e il 2017.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato cinque volte in 17 giorni per stalking alla ex, via libera alla perizia psichiatrica

AgrigentoNotizie è in caricamento