Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Aragona

"Sagra della salsiccia", boom di presenze per gustare la prelibatezza

Migliaia di persone hanno affollato le vie del corso principale, grande attesa per stasera: si esibirà il gruppo dei "Tinturia" con Lello Analfino

Fiumi di persone per la "Sagra della salsiccia" tenutasi ad Aragona in occasione della festa di San Vincenzo. Migliaia di persone hanno sfilato per le vie del paese tra gli stand organizzati lungo via Roma e via Garibaldi, per assaggiare la celeberrima salsiccia aragonese, rinomata in tutta la provincia. Tanti i biglietti venduti per assaggiare il panino con la salsiccia, un bicchiere di vino e la frutta (uva) negli stand posizionati nel corso principale, ognuno con uno dei macellai aragonesi impegnati nella cottura della salsiccia sulla griglia per servirla ai tanti che sono arrivati anche dai paesi della provincia per l'evento, giunto alla sua trentaduesima edizione.

Ecco la sagra della salsiccia

Prima della serata, a mettersi all'opera è stato anche il sindaco di Aragona, Peppe Pendolino, che nella macelleria "Carne e vino" di Guzzo ha preparato la salsiccia che poi è stata servita ai cittadini. Se le vie del corso sono state affollate fino a notte fonda, la gente si è radunata anche in piazza Umberto I per assistere al concerto del gruppo "Soladitre". La festa però non è finita: questa sera in piazza Aldo Moro, si esibirà il gruppo dei "Tinturia" con Lello Analfino, cui seguirà lo spettacolo dei fuochi d'artificio. 

Tutti gli appuntamenti della "Sagra della salsiccia"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sagra della salsiccia", boom di presenze per gustare la prelibatezza
AgrigentoNotizie è in caricamento