Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Aragona

Resta ferito mentre ara il terreno con la motozappa e muore: tragedia nelle campagne di Aragona

Inutile ogni tentativo di soccorso: a perdere la vita è stato l'ottantaduenne Baldassare Tirone. I sanitari del 118 - intervenuti con un'autoambulanza - non hanno potuto far altro che constatarne il decesso verosimilmente a causa di una emorragia. Della ricostruzione dell'accaduto si sono occupati i carabinieri

Finisce sotto la propria motozappa mentre sta arando il suo terreno. Un pensionato ottantaduenne, Baldassare Tirone, resta gravemente ferito e muore a causa di una emorragia. E' accaduto tutto nel tardo pomeriggio di ieri nelle campagne di Aragona. A chiamare i soccorritori e i carabinieri sono stati i familiari dell'anziano che è stato ritrovato - erano le 19 circa - cadavere sull'appezzamento di terreno che stava arando.  

Inutile ogni tentativo di soccorso da parte dei sanitari del 118 - intervenuti con un'autoambulanza - che non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Non è chiaro come si è verificato l'incidente sul lavoro. E' certo però - ed è stato evidenziato dai carabinieri del comando provinciale di Agrigento - che non vi sono responsabilità da parte di terze persone. A quanto pare, manovrando la motozappa, l'ottantaduenne sarebbe rimasto gravemente ferito ad un'arteria omerale e dunque sarebbe morto - questa la ricostruzione dei militari dell'Arma - a causa di una emorragia. Delle verifiche e ricostruzioni di quello che è stato un tragico incidente sul lavoro si sono occupati i carabinieri della stazione di Aragona, coordinati dal sostituto procuratore di turno Sara Varazi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Resta ferito mentre ara il terreno con la motozappa e muore: tragedia nelle campagne di Aragona

AgrigentoNotizie è in caricamento