rotate-mobile
Avviate le indagini / Aragona

Pensionata si allontana da casa per un'ora e i ladri rubano tutti i preziosi

La sessantottenne fra incredulità, rabbia e choc non ha potuto far altro che richiedere l’intervento dei carabinieri

Da casa, in via F31, s’è assentata per circa un’oretta: fra le ore 19 e le 20. Tanto è bastato ai “topi d’appartamento” per forzare l’infisso del primo piano, introdursi nell’abitazione, mettere tutto a soqquadro e rubare quanto di prezioso sono riusciti a trovare. Ad essere portati via, a quanto pare, sono stati tutti i monili in oro di proprietà della pensionata. E il danno che è stato provocato alla donna è stato quantificato in circa 3 mila euro.

A fare la scoperta, suo malgrado, al momento del rientro a casa, è stata la stessa sessantottenne che fra incredulità, rabbia e choc non ha potuto far altro che richiedere l’intervento dei carabinieri della stazione cittadina. Militari dell’Arma che, coordinati dal comando compagnia di Canicattì, dopo il sopralluogo di rito hanno raccolto la denuncia di furto a carico di ignoti. E’ stata notiziata, come sempre avviene, la Procura della Repubblica e sono state avviate le indagini per provare a capire quale “mano” possa aver colpito l’abitazione. Appare scontato che chi ha agito abbia studiato mosse e spostamenti della pensionata vedova. Ad Aragona, già da diverse settimane ormai, non fanno altro che rincorrersi voci di furti in abitazione o anche in magazzini di imprese. Voci che non sono state confermate dai carabinieri che, a quanto pare, non avrebbero ricevuto denunce. In questo caso, però, la pensionata ha formalizzato la denuncia a carico di ignoti e dunque, di fatto, ha dato il via all’attività investigativa a cui spetta il compito di identificare i balordi che, in questo caso, hanno provocato un danno complessivo di 3 mila euro all’aragonese. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pensionata si allontana da casa per un'ora e i ladri rubano tutti i preziosi

AgrigentoNotizie è in caricamento