Cronaca

Dentista abusivo in una clinica odontoiatrica? Giudizio abbreviato per i tre imputati

La difesa ottiene, però, di sentire in aula la paziente alla quale, secondo la Procura, sarebbe stato estratto un molare da parte dell'odontotecnico

(foto archivio)

Dentista abusivo in una clinica odontoiatrica? L'odontotecnico, l'amministratore unico della società e il direttore sanitario, accusati di esercizio abusivo della professione, scelgono il giudizio abbreviato.

La difesa, però, ottiene di sentire in aula la paziente al centro del capo di imputazione, alla quale - secondo quanto ipotizza la Procura - sarebbe stato estratto un molare da parte dell'odontotecnico 49enne Fabrizio Cacciatore.

Nella lista degli imputati anche Salvatore Licata, 75 anni, amministratore della società che faceva capo alla clinica "Cleardent" e Antonino Longo, 45 anni, direttore sanitario della struttura di Aragona.

Agli ultimi due imputati si contesta di avere "determinato l'odontotecnico ad esercitare abusivamente dirigendone l'attività". L'odontotecnico, infatti, è ritenuto una sorta di artigiano che può solo occuparsi di protesi e impianti, al quale è fatto divieto assoluto di visitare pazienti o esercitare l'attività propria dell'odontoiatra.

I difensori degli imputati - gli avvocati Daniela Posante, Antonino Gaziano, Vincenza Gaziano e Paolo Grillo - hanno chiesto il giudizio abbreviato con una condizione: sentire in aula la paziente al centro della presunta attività abusiva.

Il giudice per l'udienza preliminare Micaela Raimondo ha dato il via libera alla testimonianza, quale unica attività istruttoria, e ha rinviato l'udienza al 29 settembre per la sua audizione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dentista abusivo in una clinica odontoiatrica? Giudizio abbreviato per i tre imputati

AgrigentoNotizie è in caricamento