menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mancato rispetto delle prescrizioni anti-Covid, chiuso un pub e sanzioni davanti ad un bar

Su disposizione del comando provinciale dell'Arma, i controlli, e le verifiche sugli esercizi commerciali, proseguiranno in maniera incessante anche nei Comuni più piccoli

Un pub chiuso per cinque giorni e sanzione da 200 euro e due multe da 400 euro ciascuna ad altrettanti avventori di un altro bar. I carabinieri della stazione di Aragona, coordinati dal luogotenente Paolino Scibetta, hanno accertato violazioni - e anche ripetute nel caso del pub - alla prescrizioni anti-contagio da Coronavirus. I controlli sono, di fatto, sistematici: tanto durante i giorni lavorativi quanto, soprattutto, durante il week end. 

Il pub, già la scorsa estate, era stato sanzionato - sempre dai militari dell'Arma di Aragona, che sono coordinati dal comando compagnia di Canicattì, - perché in quello che era l'ultimo giorno della zona "arancione" era stato organizzato un "giro" di aperitivi. Allora, le sanzioni vennero elevate a 4 cittadini e venne temporaneamente chiuso. I controlli, e le verifiche sugli esercizi commerciali, proseguiranno in maniera incessante anche nella piccola Aragona. Il comando provinciale dell'Arma dei carabinieri - da un anno ormai - continua a fare in modo che le prescrizioni anti-Covid vengano rispettate. Talvolta devono scontrarsi con chi sembra infischiarsene del virus, ma la vigilanza proseguirà per evitare assembramenti, rispetto di ogni prescrizione anti-Covid e delle varie zone "rosse" istituite proprio per provare a contenere le infezioni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento