Apre l'emporio "Ri-vestiti", una boutique "solidale" per famiglie bisognose

Sarà realizzato nei locali della parrocchia San Gregorio di via Cavaleri Magazzeni, a San Leone, e finanziato con fondi 8xmille della Chiesa Cattolica Italiana

Foto d'archivio

Il 19 novembre s'inaugurerà l’emporio "Ri-Vestiti", realizzato nei locali della parrocchia San Gregorio di via Cavaleri Magazzeni, a San Leone e finanziato con fondi 8xmille della Chiesa Cattolica Italiana.

L'iniziativa rientra nel progetto "Prendersi cura", ed è realizzato dalla Caritas Diocesana, in occasione della prima giornata mondiale dei Poveri, voluta da Papa Francesco. Il bazar sarà inaugurato dal cardinale don Franco Montenegro, il 19 novembre, alle 18,30 e darà la possibilità a singoli e famiglie individuati dal Centro di Ascolto Diocesano di usufruire – tramite il rilascio di una card - di un servizio pensato nella logica della boutique, in cui ciascuno potrà scegliere e provare i suoi abiti.

“Il Santo Padre – spiega Valerio Landri, presidente della Caritas di Agrigento su Giornale di Sicilia - ha voluto fare dono alla Chiesa cattolica tutta di una giornata di speciale riflessione sul tema della Povertà dichiarando la XXXIII domenica del Tempo Ordinario, quella precedente la Domenica di Cristo Re, la 'Giornata Mondiale dei Poveri'". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

  • Incidente sulla statale Agrigento-Raffadali: una persona in ospedale

  • "Testate all'ex fidanzata per farla abortire", ventunenne rinviato a giudizio

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento