Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Ribera

L'appello antidroga di un parroco riberese, don Antonio: "Isoliamo gli spacciatori"

Il sacerdote ha voluto tendere una mano alle persone in difficoltà allontanando i venditori di morte

Si chiama Antonio Nuara ed è un parroco di Ribera. Oggi, il sacerdote, tramite social ha lanciato un accorato appello ai genitori dell’Agrigentino. Don Antonio, dunque, ha messo in rete una locandina. “Isoliamo gli spacciatori. Segnaliamoli. Organizziamoci in associazione e muoviamoci. Lo stato non ci aiuta, noi sacerdoti siamo con voi. Faccio appello a tutti i genitori, soprattutto a quelli che in casa stanno vivendo questo dramma”.

L’appello di don Antonio è diventato, in poco tempo, virale sui social. “Il silenzio uccide - ha detto don Antonio - uniamoci. Io ci sono”.  In tanti hanno condiviso l’appello del sacerdote “sponsorizzando” una locandina che già sta facendo parlare di se.

Ribera si stringe attorno al suo parroco coraggioso. Don Antonio tende una mano alle persone in difficoltà, riuscendo ad allontanare i venditori di morte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'appello antidroga di un parroco riberese, don Antonio: "Isoliamo gli spacciatori"

AgrigentoNotizie è in caricamento