menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercato del venerdì, Alongi (Iseda): «Ambulanti non rispettano regole di pulizia»

Appello dell’ad dell'"Iseda", la ditta che si occupa della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti ad Agrigento, Giancarlo Alongi, in relazione alle criticità che ogni venerdì pomeriggio vengono segnalate al termine dell’orario di svolgimento del mercato infrasettimanale

"Orari di smontaggio disattesi, criteri di pulizia non ottemperati e rifiuti alimentari e solidi non raccolti. Chiediamo agli ambulanti più collaborazione e ai vigili urbani di intensificare i controlli al mercato del venerdì di Piazza Ugo La Malfa ad Agrigento". L’appello è stato lanciato dall’amministratore delegato dell'"Iseda", la ditta che si occupa della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti ad Agrigento, Giancarlo Alongi, in relazione alle criticità che ogni venerdì pomeriggio vengono segnalate al termine dell’orario di svolgimento del mercato infrasettimanale. 

"Ogni venerdì – aggiunge Alongi – ci troviamo nelle condizioni di lavorare con grande difficoltà per ripulire l'area sia perché molti degli ambulanti ultimano le operazioni di smontaggio ben oltre le 14 come previsto dall’articolo 21 dell’ordinanza che regolamenta la loro attività, sia perché alcuni di essi lasciano l’area di loro pertinenza, sporca e con rifiuti di ogni genere ai bordi dei marciapiedi o lungo la strada". 

L'ordinanza prevede che "entro un’ora dall’orario di chiusura, fissato per le 14, l’area del mercato, dovrà essere lasciata libera da ogni sorta di occupazione del suolo, ivi compreso qualsiasi rifiuto". "Noi chiediamo – conclude Alongi – più collaborazione agli ambulanti ma anche più controlli dall’Amministrazione comunale di Agrigento soprattutto nelle ore in cui è previsto lo smontaggio delle baracche e delle attività commerciali in genere, soprattutto quelle che riguardano il settore alimentare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento