menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fulvio Scichilone

Fulvio Scichilone

Le "app" create da un agrigentino in vetta alle classifiche internazionali

Fulvio Scichilone, agrigentino di 24 anni, ha attirato su di sé l'attenzione dei più importanti magazine di tecnologia. La sua ultima app "Reflex camera" è la prima scaricata in Italia, la quinta in Giappone e nella "top ten" negli Stati Uniti

La passione per l’informatica l’ha avuta sempre. Ma non aveva messo in conto che quella stessa passione sarebbe diventata un lavoro. Oggi le app ideate e realizzate da Fulvio Scichilone, agrigentino di 24 anni, sono in vetta alle classifiche internazionali. Come l’ultima sbarcata nell’Apple Store: “Reflex Camera”, un’applicazione che porta sul cellulare tutte le funzioni di una vera macchina fotografica reflex.

L’app di Fulvio Scichilone, disponibile da pochi mesi nello Store al costo di 89 centesimi, oggi è la più scaricata in Italia, la quinta più scaricata in Giappone e tra le prime cento scaricate negli Stati Uniti. Un successo straordinario, che ha attirato l’attenzione dei più importanti magazine di tecnologia sul 24enne agrigentino.

Ma l’ultimo successo in ordine di tempo non è l’unico per Fulvio: sono decine, infatti, le app create dall’agrigentino, tra cui due videogiochi, che in appena due anni hanno fatto il giro di centinaia di migliaia di iPhone. "Programmo interamente le app da casa mia, – spiega il 24enne ad AgrigentoNotizie – dal primo all’ultimo codice. Una volta ultimata, la invio alla Apple che dopo alcuni giorni di test e verifiche la approva e la pubblica sullo Store". Soltanto negli ultimissimi giorni, l’app “Reflex camera” di Fulvio Scichilone ha avuto oltre 20mila download. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento