menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ottantenne salvato grazie all'orecchio sopraffino della vicina di casa

L'anziana ha chiesto aiuto alla polizia che ha fatto intervenire i vigili del fuoco che, con l’autoscala, sono riusciti a salire fino al settimo piano

Ultra ottantenne salvato grazie all’orecchio sopraffino della vicina di casa e al tempestivo intervento della polizia di Stato e dei vigili del fuoco. E’ accaduto domenica sera in via Solferino, a valle della via Manzoni.

Un’anziana agrigentina, all’improvviso, avrebbe sentito urlare e chiedere aiuto al suo vicino di casa. La pensionata si è preoccupata, forse anche spaventata tant’è che, ad un certo punto, è andata a bussare alla porta della residenza dell’uomo. Ma non ha ottenuto alcuna risposta. La donna ha deciso di non demordere. Non sentiva più chiedere aiuto, ma era certa di non aver capito male. Ha così composto il 113 ed ha chiesto l’intervento della polizia di Stato. In via Solferino, in una manciata di minuti, si sono precipitati i poliziotti della sezione “Volanti”. Gli agenti, coordinati dal vice questore aggiunto Cesare Castelli, hanno richiesto il supporto dei vigili del fuoco. E i pompieri del comando provinciale di Villaseta grazie all’autoscala sono riusciti a salire fino al settimo piano del palazzo. Poi hanno mandato in frantumi la vetrata di una finestra e, all’interno dell’appartamento, per terra, quasi privo di sensi, hanno trovato l’anziano ultra ottantenne. Era caduto e non riusciva più a rialzarsi.

I poliziotti della sezione “Volanti” hanno fatto mettere in moto, immediatamente, la macchina del trasferimento dell’anziano al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”. Il pensionato è stato, di fatto, salvato. Avrebbe riportato – secondo quanto ieri è stato reso noto dalla polizia – una brutta frattura, ma non è, per fortuna, in pericolo di vita.

E’ stato scongiurato il peggio. E tutto questo grazie all’udito sopraffino dell’anziana vicina di casa, una donna che non si è arresa, e al tempestivo intervento dei poliziotti della sezione “Volanti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento