menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli interni di una Rianimazione

Gli interni di una Rianimazione

Coronavirus, l'85enne ricoverato ad Enna: condizioni stabili ma critiche

Per il suo trasferimento era stata chiesta la disponibilità all'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta, dove tuttavia non erano disponibili posti in Rianimazione

E' stabile, seppur nelle sue condizioni di criticità, il pensionato ottancinquenne che, nella notte tra sabato e domenica, è stato trasportato all'ospedale "Umberto I" di Enna da Sciacca. L'uomo è ricoverato nel reparto di Malattie infettive. Reparto inesistente nell'Agrigentino

L'uomo era già affetto da patologie pregresse. A quanto pare il paziente sarebbe risultato a rischio per la febbre alta e, a scopo cautelativo, è stato trattato come caso sospetto e dunque trasferito a Enna. 

Coronavirus, 85enne saccense ricoverato ad Enna: è in gravi condizioni

Per il suo trasferimento era stata chiesta la disponibilità all'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta, dove tuttavia non erano disponibili posti in Rianimazione, segnale che già adesso, con la diffusione del virus ancora al suo inizio, la disponibilità di spazi per il ricovero inizia a scarseggiare.

Il sindaco Valenti: "Chiedo a tutti di agire con responsabilità, non uscite da casa se non necessario"

Regione Siciliana,c'è l'ordinanza: "Obbligo di segnalazione e auto isolamento per chi viene dalle zone rosse"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento