rotate-mobile
Microcriminalità / Centro città / Via Orazio

Ottantunenne scippata della borsetta con 1.600 euro, identificato e denunciato un 42enne

L'uomo dovrà rispondere dell’ipotesi di reato di furto con strappo. Vanno avanti le indagini per provare a dare un nome e cognome al secondo delinquente entrato in azione

Indagini ad una svolta. Almeno parzialmente, ma si tratta pur sempre di una incisiva risposta. I carabinieri sono riusciti ad identificare – e denunciare, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica – uno dei due uomini che hanno scippato, in via Orazio: nel centro storico della città dei Templi, la pensionata ottantunenne. Si tratta di un quarantaduenne agrigentino, già noto alle forze dell’ordine, che, adesso, dovrà rispondere dell’ipotesi di reato di furto con strappo. Vanno avanti, invece, le indagini per provare a dare un nome e cognome al secondo uomo che, assieme al quarantaduenne, sarebbe entrato in azione.

Scippata pensionata 81enne, dentro la borsetta c'erano 1.600 euro: è "caccia" ai delinquenti

L’attività investigativa dei carabinieri, subito dopo lo scippo della borsetta – che conteneva ben 1.600 euro – dell’anziana donna sono state frenetiche. Anzi di più. Pare, ma non ci sono conferme istituzionali al riguardo, che sia stato acquisito anche un video, da un sistema di videosorveglianza, che ha permesso di accelerare ulteriormente le investigazioni.

L’ottantunenne, sorpresa e derubata appunto in mezzo alla strada, per fortuna, è rimasta illesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ottantunenne scippata della borsetta con 1.600 euro, identificato e denunciato un 42enne

AgrigentoNotizie è in caricamento