menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montallegro, Vanadia alla Procura: «Un ristorante su duna costiera»

L'ambientalista e naturalista Antonio Vanadia ha scritto alla Procura per segnalare che in località "Bovo Marina" del comune di Montallegro è stato realizzato da privati un ristorante su un tratto di duna costiera

L'ambientalista e naturalista Antonio Vanadia ha scritto alla Procura per segnalare che in località "Bovo Marina" del comune di Montallegro è stato realizzato da privati un ristorante su un tratto di duna costiera.

Vanadia riferisce come dai rilievi compiuti dai carabinieri e dal Corpo forestale I'immobile in questione non è abusivo. «Trovo estremamente grave ed inquietante che enti e istituzioni preposte alla difesa e alla conservazione dell'ambiente e del paesaggio abbiano rilasciato queste autorizzazioni. Le dune costiere sono tutelate dalla Comunità europea quale habitat di interesse comunitario e dalle leggi nazionali - ha detto l'ambientalista -. Lungo la maggior parte delle coste italiane le modificazioni che sono intervenute sul territorio hanno determinato I'altenzione, la rarefazione e la scomparsa degli ambienti dunali con una conseguente e devastante perdita di diversità genetica e paesaggistica. Le dune comprese fra Bovo Marina e la Riserva Naturale di Torre Salsa rappresentano un prezioso lembo relitto di questo particolare habitat» motivo per cui Vanadia ha scritto alla Procura chiedendo che si faccia luce sulle motivazioni che hanno indotto gli Uffici preposti alla custodia del territorio a rilasciare le autorizzazioni per la costruzione dell'immobile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento