Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Controlli antidroga nell'Istituto "Sciascia" di Agrigento, due studenti segnalati

Uno dei due, controllato all’interno della propria classe e poi in casa, è stato trovato in possesso di involucri di hashish pronti allo spaccio. Mentre l'altro era in posesso di uno spinello

(foto d'archivio)

I carabinieri della Compagnia di Agrigento, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e la repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti condotto con l’ausilio di una Unità cinofila dell’Arma, ed eseguito nell’Istituto "Leonardo Sciascia", hanno segnalato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Agrigento, per detenzione illecita di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, il diciottenne studente agrigentino S.S.

Il ragazzo, controllato all’interno della propria classe, è stato trovato in possesso di un involucro contenente hashish, già suddiviso in otto dosi del peso complessivo di 5,3 grammi.

La perquisizione, estesa alla sua abitazione, ha permesso di rinvenire ulteriori quattro dosi del peso complessivo di 5,3 grammi, un bilancino di precisione e un cutter con evidenti segni di bruciatura, utilizzato per il taglio dello stupefacente.

Inoltre, è stato segnalato alla Prefettura F.C., studente agrigentino 17enne, perchè trovato in possesso di uno spinello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli antidroga nell'Istituto "Sciascia" di Agrigento, due studenti segnalati

AgrigentoNotizie è in caricamento