menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Annunciano la morte di un uomo, arriva il carro funebre ma lui è vivo: morirà giorni dopo

Una vicenda intrecciata che - suo malgrado - ha come protagonista un 88enne di San Biagio Platani

Annunciano la sua morte, i parenti lo piangono una notte intera ma all’arrivo del carro funebre scoprono che l’anziano era ancora vivo, per poi morire dopo tre giorni.

Una vicenda davvero intrecciata che visto come protanista, suo malgrado, un anziano di San Biagio Platani. L’uomo, positivo al Covid 19, era ricoverato al “San Giovanni di Dio”.

La vicenda

L’anziano è risultato positivo al Covid 19. L’aggravarsi delle sue condizioni hanno costretto i familiari ad un ricovero urgente al “San Giovanni di Dio”. Dopo diversi giorni, le condizioni dell’anziano si sono aggravate. La famiglia viene contatta telefonicamente dal personale sanitario dell’ospedale agrigentino, annunciando la morte dell’uomo. La famiglia, in preda al dolore, si reca in ospedale. Insieme a loro anche il carro funebre che avrebbe dovuto prelevare la salma dell’anziano. Una volta arrivati in ospedale, la famiglia, scopre che l’anziano era ancora vivo. Dopo tre giorni dalla bella notizia l’anziano di 88 anni si aggrava davvero. L’uomo di San Biagio Platani si è spento all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento