rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca Racalmuto

Oneri urbanizzazione: Annullato provvedimento del Comune di Racalmuto

Il racalmutese A.D. non dovrà versare alcuna somma a titolo di adeguamento

Il sig. D.A. di Racalmuto nel 1990 aveva ottenuto una concessione edilizia da parte del Comune di Racalmuto per la realizzazione di un fabbricato in contrada Arena ed aveva interamente saldato gli oneri concessori. Nel 1994 il commissario ad acta nominato dall'assessore regionale al Territorio  presso il Comune di Racalmuto rideterminava l'ammontare degli oneri di urbanizzazione per gli anni 1990, 1991, 1992 e 1993.

Successivamente il Comune di Racalmuto richiedeva al titolare della concessione edilizia rilasciata nel 1990 l'adeguamento degli oneri di urbanizzazione con efficacia retroattiva; il racalmutese proponeva allora un ricorso straordinario al presidente della Regione siciliana, con il patrocinio dell'avvocato Girolamo Rubino, chiedendo l'annullamento del provvedimento di adeguamento degli oneri di urbanizzazione. Il Consiglio di giustizia amministrativa per la Regione siciliana a sezioni riunite, condividendo le censure formulate dall'avvocato Rubino, ha espresso parere favorevole all'accoglimento del ricorso, ritenendo che il provvedimento di adeguamento degli oneri di urbanizzazione non può avere efficacia retroattiva, e pertanto il presidente della Regione siciliana, in conformità a tale parere, ha accolto il ricorso straordinario annullando il provvvedimento del Comune di Racalmuto di adeguamento degli oneri di urbanizzazione.

Il racalmutese titolare della concessione edilzia rilasciata nel 1990 non dovrà versare pertanto al Comune di Racalmuto alcuna somma a titolo di adeguamento degli oneri di urbanizzazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oneri urbanizzazione: Annullato provvedimento del Comune di Racalmuto

AgrigentoNotizie è in caricamento