rotate-mobile
Cronaca

Anniversario morte Guazzelli e campagna “Vita da social”: ecco come cambia il traffico in città

Due eventi, il 4, 7 e 8 aprile, rivoluzioneranno la viabilità con divieti di transito e sosta in diverse zone del centro. Ecco tutti i dettagli

Il traffico cittadino sarà rivoluzionato nelle giornate del 4, 7 e 8 aprile per consentire lo svolgimento di due manifestazioni che si svolgeranno in centro.

Il primo, lunedì 4 aprile, è legato al trentesimo anniversario dell’uccisione del maresciallo Giuliano Guazzelli. Per tale occasione sarà celebrata, alle 11 in cattedrale, dall’arcivescovo Alessandro Damiano, una messa con la partecipazione del comandante generale dell’Arma dei carabinieri. Il Comune, considerato che si prevede una notevole partecipazione di rappresentanti militari e di autorità regionali e locali, ha disposto la chiusura al transito veicolare ai non residenti della via Duomo a partire dalle 9 e fino a cessato bisogno. Sarà inoltre istituito il divieto di sosta con rimozione dal civico 123 al civico 139 (area di parcheggio di fronte all’entrata laterale della cattedrale).

Il secondo evento, in programma il 7 e l’8 aprile, è invece la tappa della nona edizione della campagna itinerante “Una vita da social” realizzata dalla polizia di Stato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. La manifestazione si svolgerà in piazza Vittorio Emanuele dove, nel parcheggio lato Prefettura, a partire dalle 7 e fino a cessato bisogno, sarà istituito il divieto di sosta con rimozione.

In tutti i casi saranno gli agenti della polizia municipale a garantire il rispetto delle ordinanze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anniversario morte Guazzelli e campagna “Vita da social”: ecco come cambia il traffico in città

AgrigentoNotizie è in caricamento