Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Anniversario della morte di Antonio Russello, Alba: "Una sede a lui dedicata entro il 2021"

Un annuncio che è stato accolto con grande soddisfazione dal figlio dello scrittore, il giornalista Alessandro Russello

n occasione del ventennale della scomparsa di Antonio Russello, che avverrà il 26 maggio del 2021, il Comune di Favara inaugurerà uno spazio all’interno dell’ex carcere mandamentale che sarà destinato a sede della fondazione intitolata allo scrittore autore di “La grande sete” e “La Luna si mangia i morti”.

La notizia è stata lanciata dal sindaco di Favara Anna Alba durante la diretta social condotta da Felice Cavallaro voluta dalla “Strada degli Scrittori” in occasione dell’anniversario della morte di Russello, avvenuta nel 2001.

Un annuncio che è stato accolto con grande soddisfazione dal figlio dello scrittore, il giornalista Alessandro Russello, il quale ha già annunciato che, nel pieno rispetto delle volontà testamentarie del padre, trasferirà presso la nuova sede tutti i manoscritti in suo possesso.

Durante la medesima diretta l’editore Antonio Liotta, patron di “Medinova” e componente, insieme a Gaspare Agnello, del “Centro studi Antonio Russello”, ha inoltre annunciato importanti attività editoriali connesse allo scrittore favarese, a partire dalla ripubblicazione di alcune opere.

A ribadire la grandezza di un autore agrigentino poco conosciuto e, soprattutto, dimenticato dal grande pubblico, anche un altro ospite della diretta, il critico letterario e docente universitario Salvatore Ferlita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anniversario della morte di Antonio Russello, Alba: "Una sede a lui dedicata entro il 2021"

AgrigentoNotizie è in caricamento