menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta

L'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta

Capodicasa ricoverato in Rianimazione, il coro unanime: "Forza Angelo, non mollare"

Agrigento e provincia si stanno stringendo - qualcuno fisicamente, la maggior parte virtualmente - attorno all'ex presidente della Regione

Apprensione, preghiere, ma anche messaggi virtuali di incoraggiamento. Agrigento e provincia si stanno stringendo - qualcuno fisicamente, la maggior parte virtualmente - attorno all'ex presidente della Regione Angelo Capodicasa. Sono decine e decine i messaggi - fra i quali quelli degli "amici del liceo Empedocle", degli "amici di Menfi", degli "amici di Castrofilippo" - che dimostrano quanto Capodicasa sia stimato e voluto sinceramente bene. Ma oltre alla vicinanza e alle manifestazioni d'affetto, ci sono anche tanti agrigentini - magari semplici simpatizzanti o conoscenti - che cercano, naturalmente con insistenza, informazioni sullo stato di salute e il quadro clinico di un uomo che ha fatto la storia politica locale, regionale e nazionale.  

Angelo Capodicasa colpito da emorragia cerebrale: è in gravi condizioni 

Tantissimi coloro che, anche su Facebook, continuano a scrivere: "Forza Angelo, non mollare!". Capodicasa è ricoverato, dopo una emorragia cerebrale, alla Rianimazione dell'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Discarica nel piazzale dell'ospedale, Trupia: "Addebiteremo spese bonifica"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento