Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Abusivismo edilizio, assolto l'ex sindaco Angelo Cambiano

Era accusato di aver realizzato una tettoia abusiva. Tra il 2015 e il 2017 fu il simbolo delle demolizioni realizzate a Licata

Angelo Cambiano

Era stato un sindaco "simbolo" nella lotta agli abusi edilizi a Licata, il Comune che aveva amministrato fino alla sfiducia da parte del Consiglio comunale nel 2017, ma era finito sotto processo proprio per il reato di abusivismo edilizio, per la realizzazione di una tettoia.

Adesso Angelo Cambiano, difeso dagli avvocati Francesco Carita e Daniele Vecchio, è stato assolto per "particolare tenuità del fatto".

Il tribunale di Agrigento scrive nelle motivazioni della sentenza: “L'imputato, nel periodo in contestazione, era assurto agli onori delle cronache, anche nazionali, per la sua ferma opposizione contro I'abusivismo edilizio nel territorio licatese, non esitando ad ordinare l'ottemperanza agli ordini di demolizione, ed il suo impegno nella lotta all'abusivismo vedeva contrapposti quanti lo sostenevano a coloro che invece erano destinatari dei provvedimenti demolitori”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusivismo edilizio, assolto l'ex sindaco Angelo Cambiano

AgrigentoNotizie è in caricamento