Andrea Camilleri a "Che tempo che fa", lo scrittore: "Fortunato ad essere cieco, non vedo certe facce"

L'empedoclino ha commentato la proposta al Senato per la Commissione anti-odio da parte dalla senatrice Liliana Segre

Andrea Camilleri

"Non voglio morire con il pessimismo, voglio morire con la speranza che i miei nipoti vivano in mondo di pace. Il futuro sono i giovani, non siamo più noi ad avere in mano il futuro". Parole che pesano come un macigno, quelle dello scrittore Andrea Camilleri. L’empedoclino, ieri sera, è stato in collegamento telefonico con la trasmissione “Che tempo che fa”, condotta da Fabio Fazio e in onda su Rai 1. 

"In questo momento è una fortuna essere ciechi - ha detto Camilleri - per non vedere quello che sta succedendo. Chi semina vento raccoglieranno tempesta. Le parole della senatrice Segre, sono parole sofferte e tutte da sottoscrivere. Facciamo cessare questo vento dell’odio, ma perché? Perché l’altro deve essere diverso da me. L’altro non è altro che me stesso allo specchio". Lo scrittore ha commentato la proposta al Senato per la Commissione anti-odio da parte dalla senatrice Liliana Segre. "Stiamo perdendo la misura, il peso della parola: le parole sono pietre, possono trasformarsi in pallottole". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento