Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

"Andrà tutto bene", in città gli arcobaleni contro la paura del Coronavirus

L'iniziativa ha coinvolto anche Agrigento, sono tanti i piccoli che hanno deciso di regalare speranza e armonia

Uno degli arcobaleni della città

“Andrà tutto bene”. A dirlo, anzi a scriverlo, sono diversi bambini della città. Il disegno contro la paura ha  preso piede anche ad Agrigento. Sono tanti, tantissimi, i piccoli che armati di matite e cartelloni hanno scelto di impegnare il loro tempo colorando. I bambini, dunque, dipingono la speranza di un periodo assai complicato. L’emergenza Coronavirus ha decretato la chiusura totale delle scuole di ogni ordine e grado. Per questo, sono migliaia i bambini, che da diversi giorni devono fare a meno di banchi e compagni di sorrisi.

Scuole chiuse in città

Da Nord a Sud, fino ad arrivare ad Agrigento: la speranza dei bambini ha coinvolto tutti. Tanti agrigentini, questa mattina, hanno esposto dei cartelloni con un arcobaleno ed una scritta chiara, ovvero: “Andrà tutto bene”.

Drappi sui balconi, ma anche striscioni e tanto altro, l’iniziativa – fortunatamente – ha fatto innamorare tante persone. Da Agrigento a Porto Empedocle, l’esercito dei bambini speranzosi regala un sorriso ad una città malinconica.

89515226_4109193969106374_365829117951606784_n-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Andrà tutto bene", in città gli arcobaleni contro la paura del Coronavirus

AgrigentoNotizie è in caricamento