rotate-mobile
Cronaca

Amnesty international in piazza contro la pena di morte in Bielorussia

Banchetto informativo a Porta di ponte per la raccolta delle firme

Il gruppo 283 di Amnesty International sarà sabato 15 ottobre, dalle 17 alle 20.30, a Porta di ponte con un banchetto informativo e di raccolta firme contro la pena di morte. Il 10 ottobre scorso nel mondo si è celebrata la Giornata mondiale contro la pena di morte che Amnesty ha “dedicato” alla Bielorussia, unico paese europeo a eseguire ancora questa pratica inumana, con il metodo del colpo di proiettile dietro la testa.

Ai prigionieri nel braccio della morte viene comunicato che la sentenza sta per essere eseguita appena pochi istanti prima. Il corpo non viene restituito alla famiglia, che viene informata della morte del suo caro solo a esecuzione avvenuta. La famiglia non viene a conoscenza nemmeno del luogo di sepoltura del condannato a morte. Amnesty International chiede al presidente della Bielorussia di porre fine all'uso della pena di morte e di commutare le sentenze di tutti coloro che si trovano nel braccio della morte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amnesty international in piazza contro la pena di morte in Bielorussia

AgrigentoNotizie è in caricamento