rotate-mobile
L'intervento / Licata

Ammassano sedie, banchi ed arredi nell'aula scolastica e appiccano il fuoco

Sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento cittadino, la polizia municipale e gli uomini della Protezione civile comunale

Hanno ammassato sedie, banchi ed arredi vari in un'aula e hanno appiccato il fuoco. Questa volta è stata la scuola dell'infanzia Sant'Angelo, dell'istituto "Peritore", di via Gela a Licata, a finire nel mirino dei delinquenti. Non vandali, ma appunto delinquenti. 

Sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento cittadino, la polizia municipale e gli uomini della Protezione civile comunale. I pompieri sono riusciti a circoscrivere le fiamme, evitando che si estendesse e provocasse molti più danni. La scuola - per problemi di staticità è inagibile ed è chiusa da diverso tempo. 

Appena stamattina il sindaco Pino Galanti aveva scritto al prefetto di Agrigento, Maria Rita Cocciufa, per evidenziare i tanti raid vandalici e furti in danno degli istituti scolastici, reclamando un maggiore controllo del territorio da parte delle forze dell'ordine. 

Raid e furti nelle scuole, il sindaco scrive al prefetto: "Servono più controlli"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ammassano sedie, banchi ed arredi nell'aula scolastica e appiccano il fuoco

AgrigentoNotizie è in caricamento