Il giudice Rosario Livatino
Cronaca

"Amici di Rosario Livatino", una messa per ricordare il sacrificio del giudice

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Torna anche quest’anno la funzione religiosa in vista delle Festività Natalizie voluta dagli estimatori del servo di Dio Rosario Angelo Livatino, il giovane magistrato ucciso in un agguato mafioso il 21 settembre 1990 alle porte di Agrigento.

Valentina Garlandi,  neo presidente dell’associazione “Amici del Giudice Rosario Angelo Livatino”,  ha raccolto l’invito giunto da più parti di ritrovarsi per un ulteriore momento di riflessione all’interno di un luogo di culto assieme ai concittadini ed esponenti anche di altri gruppi associativi partecipando all’annuale Messa sociale.

L’invito è quindi quello di partecipare alla Santa Messa delle 11,30 di domenica prossima 18 dicembre presso la chiesa di S. Chiara. Ad officiare sarà don Pino Argento, vicario foraneo ed assistente spirituale dell’Associazione intitolata a Rosario Livatino.

Con l’occasione si ricorda che è aperto e continuerà sino a tutto gennaio il tesseramento ordinario all’associazione “Amici del Giudice Rosario Angelo Livatino” le cui modalità sono scaricabili dal sito www.livatino.it o richiedibili agli stessi soci.   

                                                                                     Il direttivo

Canicattì, 14 dicembre 2016      

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Amici di Rosario Livatino", una messa per ricordare il sacrificio del giudice

AgrigentoNotizie è in caricamento