rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Controlli

Ambulanti vendono abusivamente mimose: composizioni sequestrate e regalate al teatro Pirandello

Oltre 400 le confezioni che sono state portate via dalla Guardia di finanza. I commercianti irregolari sono stati multati: minimo di 154 euro fino ad un massimo di 1.549 euro

Vendevano composizioni di mimose, ma anche frugali, ma impacchettati, ramoscelli, senza alcuna autorizzazione per l’esercizio ambulante. E lo facevano in spiazzi – tanto ad Agrigento, quanto nella vicina Favara – dove non erano legittimati ad esercitare il commercio. La “guerra” contro i venditori ambulanti abusivi, da parte della Guardia di finanza della compagnia della città dei Templi, ha avuto un nuovo step in occasione della festa della donna. Oltre 400 le composizioni floreali sequestrate e gli ambulanti irregolari sono stati anche sanzionati. La multa va da un minimo di 154 euro ad un massimo di 1.549 euro. E poi c’è l’occupazione abusiva di suolo pubblico, motivo per il quale rischiano – gli improvvisati esercenti commerciali – di trovarsi ancor di più nei guai.

Tutte le mimose sequestrate, sempre dai militari delle Fiamme gialle, sono state consegnate agli organizzatori del Mandorlo in fiore che, a loro volta, le hanno donate alle donne presenti ad uno degli spettacoli della kermesse folk, che s’è tenuto al teatro Pirandello.

La Guardia di finanza è da tempo ormai che porta avanti la “guerra” contro il commercio abusivo. E sono stati numerosi gli ambulanti che sono stati, nel corso del tempo, pizzicati. Di recente, nel quartiere agrigentino del Villaggio Peruzzo e sempre a Favara, sono stati scoperti dei commercianti che montavano bancarelle o aprivano furgoni, dove venivano messi in vendita prodotti agroalimentari, senza aver mai chiesto, ed ottenuto, la licenza. Completamente abusivi appunto su suolo pubblico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambulanti vendono abusivamente mimose: composizioni sequestrate e regalate al teatro Pirandello

AgrigentoNotizie è in caricamento