Cronaca

"Alternanza scuola - lavoro", il tenente di vascello Spina incontra gli studenti

L'ufficiale della Capitaneria di Porto ha concluso la prima fase del progetto. Si riprenderà a dicembre

Un momento dell'incontro nell'aula "Giglia"

E’ stato il tenente di vascello Leo Spina, della capitaneria di porto di Porto Empedocle, a concludere il primo modulo dei due progetti di “Alternanza Scuola Lavoro” organizzati dal liceo classico “Empedocle” in sinergia con il Libero Consorzio di Agrigento.

“Gli studenti – scrive il Consorzio - hanno parlato di giornalismo e comunicazione affrontando temi di scottante attualità. Nell’aula consiliare “Giglia” dell’ex Provincia i ragazzi dell’ “Empedocle” hanno incontrato il prefetto di Agrigento Nicola Diomede ed il sindaco Lillo Firetto. A relazionare, poi, sul tema della comunicazione sono intervenuti: Giuseppe Taibi (FAI), Gaetano Pendolino (distretto turistico Valle dei Templi), Pier Filippo Spoto (Val di Kam), Pietro Fattori (Ferrovie Kaos), Maria Giovanna Russo (Grafologa Forense), Floriana Russo (farmacista), Daniela Vetro (fumettista), Francesco Pira (sociologo), Marco Savatteri (regista), Giuseppe Lo Pilato (giardino Kolymbetra), Antonella Gallo Carraba e Giorgio Patti (Telefono Aiuto) e Simone Brucceri (imprenditore). Sul giornalismo hanno relazionato Stelio Zaccaria, Debora Randisi, Alan David Scifo, Calogero Montana Lampo, Angelo Palillo ed Annamaria Martorana”.

“Il progetto – conclude l’ex Provincia - proseguirà a dicembre con la fase pratica che prevede visite nelle redazioni giornalistiche, interviste e montaggi video, incontri con autorità e personalità della provincia e iniziative presso attività produttive del territorio”.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Alternanza scuola - lavoro", il tenente di vascello Spina incontra gli studenti

AgrigentoNotizie è in caricamento