Domenica, 21 Luglio 2024
Violenza / Aragona

Non si allontana dalla casa coniugale dopo provvedimento del giudice: denunciato

La donna ha fatto presente che a carico dell’uomo era stata firmata un’ordinanza di provvedimenti temporanei ed urgenti

Non avrebbe dato il mantenimento economico alla moglie e non avrebbe lasciato – contrariamente a quanto disposto con ordinanza del tribunale – la casa coniugale. E’ per l’ipotesi di reato di “mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice” che i carabinieri hanno denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica, un pastore trentatreenne del posto.

A raccontare quanto suo malgrado stava vivendo, ai militari dell’Arma della stazione di Aragona, è stata la stessa moglie. La donna ha, infatti, fatto presente che a carico dell’uomo era stata firmata un’ordinanza di provvedimenti temporanei ed urgenti.

E da metà dello scorso luglio fino ad ora – stando all’accusa formalizzata con querela dalla donna – non avrebbe ottemperato, non dando appunto il mantenimento economico alla donna, né lasciando l’abitazione coniugale. I carabinieri hanno, a questo punto, formalizzato la denuncia a carico dell’aragonese che, adesso, dovrà rispondere anche di quello che è un titolo di reato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si allontana dalla casa coniugale dopo provvedimento del giudice: denunciato
AgrigentoNotizie è in caricamento