rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Ribera

Un impegno familiare frena le demolizioni, alloggi Iacp: tutto rinviato

L’importo complessivo dell’appalto è di circa 8 milioni e mezzo di euro sul quale la ditta, in fase di gara, ha presentato un ribasso di circa il 34 per cento

Torna a tenere ancora banco la questione delle case Iacp a Ribera. Ancora un rinvio, questa volta per “colpa” di un impegno familiare della ditta che dovrebbe realizzare i lavori di demolizione. Secondo quanto riferisce l’edizione odierna del Giornale di Sicilia, le opere sono state aggiudicate con gara espletata dall’Urega di Agrigento al consorzio stabile progettisti e costruttori di Maletto.

“Noi eravamo pronti – dice i commissario del’Iacp, Gioacchino Pontillo –, ma la ditta ci ha fatto sapere di questa esigenza e, così, abbiamo dovuto rinviare. Adesso, però, soltanto di qualche giorno”.

L’importo complessivo dell’appalto è di circa 8 milioni e mezzo di euro sul quale la ditta, in fase di gara, ha presentato un ribasso di circa il 34 per cento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un impegno familiare frena le demolizioni, alloggi Iacp: tutto rinviato

AgrigentoNotizie è in caricamento