Latte a prezzi troppo bassi, allevatori in marcia per il sit-in di protesta

La Coldiretti e l’amministrazione comunale di Santo Stefano Quisquina, durante l'assemblea, hanno espresso sostegno ai pastori che vivono la profonda crisi del comparto agricolo/zootecnico 

L'aula consiliare era stracolma: piena in ogni ordine e grado di posti. Non c'erano soltanto gli allevatori del paese - di Santo Stefano Quisquina - ma tutti, o quasi, quelli dei Comuni montani. Gli stessi che oggi parteciperanno - sono già in marcia - al sit-in di protesta lungo la statale Palermo-Agrigento, all'altezza di Poggioreale, per chiedere aiuti concreti per le aziende costrette a vendere un litro di latte a prezzi che sono molto spesso inferiori al costo di produzione. 

La rivolta dei pastori, c'è la protesta lungo la statale "Rovesceremo 3 mila litri di latte"

allevatori santo stefano quisquina2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad organizzare l'incontro, ieri sera, è stata la Coldiretti e l’amministrazione comunale di Santo Stefano Quisquina, sindaco Francesco Cacciatore in testa. Perché sia l'amministrazione comunale di Santo Stefano Quisquina che la Coldiretti sono a sostegno della protesta dei pastori che vivono la profonda crisi del comparto agricolo/zootecnico. 

LA STORIA. Emanuel: "Ho 23 anni, qual è il nostro futuro?"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: calano i contagi, ma ci sono Comuni dove si registra un'impennata

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

  • Coronavirus: boom di contagi in città (+7), Licata (+7) e Canicattì (+10), positivi alunni, docente e operatore: scuole chiuse

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento