menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Latte a prezzi troppo bassi, allevatori in marcia per il sit-in di protesta

La Coldiretti e l’amministrazione comunale di Santo Stefano Quisquina, durante l'assemblea, hanno espresso sostegno ai pastori che vivono la profonda crisi del comparto agricolo/zootecnico 

L'aula consiliare era stracolma: piena in ogni ordine e grado di posti. Non c'erano soltanto gli allevatori del paese - di Santo Stefano Quisquina - ma tutti, o quasi, quelli dei Comuni montani. Gli stessi che oggi parteciperanno - sono già in marcia - al sit-in di protesta lungo la statale Palermo-Agrigento, all'altezza di Poggioreale, per chiedere aiuti concreti per le aziende costrette a vendere un litro di latte a prezzi che sono molto spesso inferiori al costo di produzione. 

La rivolta dei pastori, c'è la protesta lungo la statale "Rovesceremo 3 mila litri di latte"

allevatori santo stefano quisquina2-2

Ad organizzare l'incontro, ieri sera, è stata la Coldiretti e l’amministrazione comunale di Santo Stefano Quisquina, sindaco Francesco Cacciatore in testa. Perché sia l'amministrazione comunale di Santo Stefano Quisquina che la Coldiretti sono a sostegno della protesta dei pastori che vivono la profonda crisi del comparto agricolo/zootecnico. 

LA STORIA. Emanuel: "Ho 23 anni, qual è il nostro futuro?"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

8 marzo, Zambuto: "Dedicare vie e piazze a personaggi femminili"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento