Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Centro città / Piazza Guglielmo Marconi

«Allarme bomba alla Stazione di Agrigento»: fatti brillare gli zaini, contenevano indumenti

Una forte deflagrazione provocata dagli artificieri, poi la verifica: gli zaini contenevano abiti. Falso allarme, quindi, e fortunatamente nessun pericolo: le borse trovate alla Stazione centrale di Agrigento non contenevano alcun ordigno esplosivo, ma bensì capi d'abbigliamento

Una forte deflagrazione provocata dagli artificieri, poi la verifica: gli zaini contenevano abiti.

Falso allarme, quindi, e fortunatamente nessun pericolo: le borse trovate alla Stazione centrale di Agrigento non contenevano alcun ordigno esplosivo, ma bensì capi d'abbigliamento.

Si tratta presumibilmente degli zaini consegnati ai migranti prima della loro partenza e che gli stessi hanno abbandonato per strada.

Un forte dispiegamento di carabinieri ha consentito di evacuare la Stazione in pochi minuti e di interdire il traffico nelle zone vicine alla stazione. Hanno lavorato i carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile di Agrigento, alle dipendenze della Compagnia di Agrigento.

Torna adesso alla normalità la città che per alcune ore, tra scetticismo e paura, è rimasta col fiato sospeso.

Allarme bomba alla Stazione centrale di Agrigento

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Allarme bomba alla Stazione di Agrigento»: fatti brillare gli zaini, contenevano indumenti

AgrigentoNotizie è in caricamento