menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

«Allarme bomba alla Stazione di Agrigento»: fatti brillare gli zaini, contenevano indumenti

Una forte deflagrazione provocata dagli artificieri, poi la verifica: gli zaini contenevano abiti. Falso allarme, quindi, e fortunatamente nessun pericolo: le borse trovate alla Stazione centrale di Agrigento non contenevano alcun ordigno esplosivo, ma bensì capi d'abbigliamento

Una forte deflagrazione provocata dagli artificieri, poi la verifica: gli zaini contenevano abiti.

Falso allarme, quindi, e fortunatamente nessun pericolo: le borse trovate alla Stazione centrale di Agrigento non contenevano alcun ordigno esplosivo, ma bensì capi d'abbigliamento.

Si tratta presumibilmente degli zaini consegnati ai migranti prima della loro partenza e che gli stessi hanno abbandonato per strada.

Un forte dispiegamento di carabinieri ha consentito di evacuare la Stazione in pochi minuti e di interdire il traffico nelle zone vicine alla stazione. Hanno lavorato i carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile di Agrigento, alle dipendenze della Compagnia di Agrigento.

Torna adesso alla normalità la città che per alcune ore, tra scetticismo e paura, è rimasta col fiato sospeso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento