rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca San Leone / Viale delle Dune

San Leone, caditoie ostruite dalla sabbia: si allaga il viale delle dune

Per l'associazione "MareAmico", causa dell'allagamento sarebbe stato lo scoppio delle fognature, le commistioni nelle condotte e le caditoie ostruite costruite ad un livello superiore rispetto alla strada

Strada allagata e traffico deviato altrove. E' bastata una pioggia primaverile per rendere impraticabile ieri pomeriggio il viale delle dune, a San Leone. La polizia municipale ha, infatti, chiuso il traffico per permettere agli operai del Comune di "svuotare" la carreggiata. Per l'associazione "MareAmico" di Agrigento, causa dell'allagamento sarebbe stato lo scoppio delle fognature, le commistioni nelle condotte e le caditoie ostruite dalla sabbia "costruite – denuncia l'associazione su Facebook - ad un livello superiore rispetto alla strada". 

San Leone, il viale delle dune allagato e le caditoie piene di sabbia

Gli ambientalisti di "MareAmico", anche in questa occasione, tornano a puntare il dito sulla tanto discussa pista ciclabile e sui progettisti che hanno realizzato questo tipo di caditoie "che si riempiono costantemente di sabbia, in una strada senza pendenza e la cui pista ciclabile si comporta come una diga che impedisce il deflusso delle acque".

San Leone, il viale delle dune allagato e le caditoie piene di sabbia

"A tutto ciò – continua MareAmico - si aggiunge l'esistenza di connessioni tra le acque bianche e le fogne che, quando piove, fanno scoppiare tutto". La situazione è tornata alla normalità dopo diverse ore, ma tutto lascia presagire che non sarà l'ultima volta. 

Il precedente -> Un 25 aprile da incubo per gli automobilisti: traffico in tilt

San Leone, il viale delle dune allagato e le caditoie piene di sabbia

?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Leone, caditoie ostruite dalla sabbia: si allaga il viale delle dune

AgrigentoNotizie è in caricamento