Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Alberi sradicati e insegne pericolanti, il vento crea rischi e disagi

Allagato, come da "tradizione", viale Delle Dune. L'allerta "gialla" diramata dalla Protezione civile regionale durerà fino a stasera

Alberi sradicati, insegne stradali e cartelloni pubblicitari pericolanti. A fare danni, da ieri sera, anche sull'Agrigentino, sono le forti raffiche di vento. Ad accorrere da un capo all'altro della provincia: i vigili del fuoco. Pompieri che stamani sono rimasti al lavoro, per ore ed ore, per rimuovere - lungo la strada provinciale 30, in territorio di Cattolica Eraclea, - il pericolo determinato da un albero di circa 15 metri. Arbusto che rischiava di abbattersi sulla strada.

Vento fino a 100 chilometri orari? Scuole chiuse 

Allagato, come da "tradizione", il viale Delle Dune a San Leone.

allagato viale delle dune2-2

Alberi e rami pericolanti anche a Favara, ad Agrigento, a Sciacca, mentre a Canicattì - a causa di un fulmine - si è incendiato un palo di resina, e a Porto Empedocle i pompieri sono dovuti intervenire per far cadere al suolo, in tutta sicurezza, le porzioni di un cornicione che si sgretolava. Insegne pubblicitarie pericolanti, inoltre, ad Agrigento come a Favara. Due gli alberi che sono stati abbattuti al suolo, dalle forti raffiche, lungo la statale 115 fra Agrigento e Palma di Montechiaro.    

Vento e temporali, è allerta "gialla"

L'allerta "gialla" della Protezione civile regionale durerà almeno fino a tarda sera. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alberi sradicati e insegne pericolanti, il vento crea rischi e disagi
AgrigentoNotizie è in caricamento