Domenica, 21 Luglio 2024
Controlli / San Leone

Alimenti in cattivo stato di conservazione e lavoratore "in nero": stangata per locale della movida

A San Leone, già da qualche giorno, sono in azione i carabinieri del nucleo Antisofisticazioni e sanità di Palermo e quelli dell’Ispettorato del lavoro. Ma anche la divisione Pasi della polizia

Un lavoratore "in nero", una decina di chili di alimenti in cattivo stato di conservazione e sprovvisti di tracciabilità e anche irregolarità amministrative. A scoprirlo sono stati, in un noto locale della movida del viale Delle Dune di San Leone, i carabinieri del Nas e del Nil. 

A San Leone, già da qualche giorno, in quello che è - o dovrebbe essere - l'esordio della bella stagione, sono in azione i carabinieri del nucleo Antisofisticazioni e sanità di Palermo e quelli dell’Ispettorato del lavoro. Ma anche la polizia di Stato, la divisione Pasi per la precisione. Si cerca, e con largo anticipo, di garantire che tutti i locali siano in regola, soprattutto per quanto riguarda le norme che garantiscono il diritto alla salute. 

Nel bar-ristorante, i carabinieri del Nas hanno sequestrato alimenti - una decina di chili - perché erano, appunto, in cattivo stato di conservazione e senza la necessaria tracciabilità. Quelli del Nil hanno invece scovato, fra i lavoratori, uno che era completamente "in nero". Sono state elevate sanzioni amministrative per circa 8 mila euro.

La divisione Pasi della Questura ha effettuato decine e decine di controlli ad altri locali della movida sanleonina. E anche in questo caso sono state riscontrate delle irregolarità di natura amministrativa e sono state elevate delle multe.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alimenti in cattivo stato di conservazione e lavoratore "in nero": stangata per locale della movida
AgrigentoNotizie è in caricamento