rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Cronaca Lampedusa e Linosa

Lampedusa, il ministro Alfano: "Europa intervenga e prenda in mano la situazione"

"Va cambiato il regolamento di Dublino, - ha detto ancora il capo del Viminale - non può essere affidato tutto al Paese di primo ingresso dei migranti, servono più mezzi e soldi nel sistema Frontex. Barroso verrà a Lampedusa"

"Ho avuto un colloquio telefonico con il presidente della Commissione europea Barroso, perché non è un dramma italiano, ma un dramma europeo. Lampedusa è la frontiera dell'Europa. Queste donne, queste bambini, non sono morti perché volevano venire in vacanza a Lampedusa. I profughi morti nel naufragio hanno sognato libertà, democrazia, benessere. E l'Europa deve reagire con forza e prendere in mano la situazione". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, giunto ieri pomeriggio sull'isola di Lampedusa. 

Poi, rispondendo alla domanda di Enrico Mentana al Tg La7, che gli chiede se non sia venuto il momento di abolire il reato di immigrazione clandestina, il ministro ha detto: "Se servisse a risolvere i problemi, lo si potrebbe abolire immediatamente ma temo che la vicenda sia molto più drammatica dell’eliminazione di una norma penale. Non credo che in questo momento sia questa la vera emergenza: la vera emergenza - ha continuato - è andare in Europa e spiegare all’Europa che deve intervenire e avviare trattative serie con i paesi del Nord Africa per evitare che ci sia da quella parte lì un completo disinteresse sulla partenza degli scafisti. Quello e’ il vero compito per risolvere il problema dei morti".

"Va cambiato il regolamento di Dublino, - ha detto ancora il capo del Viminale - non può essere affidato tutto al Paese di primo ingresso dei migranti, servono più mezzi e soldi nel sistema Frontex. Barroso verrà a Lampedusa, e lunedì e martedì il tema dell’immigrazione sarà messo in agenda a Lussemburgo" ha concluso il ministro dell'Interno, Angelino Alfano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lampedusa, il ministro Alfano: "Europa intervenga e prenda in mano la situazione"

AgrigentoNotizie è in caricamento