rotate-mobile
Il verdetto / Alessandria della Rocca

Condannato a 12 anni per truffa, estorsione e ricatti sessuali ai danni di parroci e religiosi: 44enne finisce in carcere

I carabinieri hanno eseguito un provvedimento emesso dalla procura nei confronti dell'uomo arrestato cinque anni fa

I carabinieri di Alessandria della Rocca hanno arrestato, su provvedimento emesso dall’ufficio esecuzioni penali della procura della Repubblica di Caltanissetta, Carmelo Padovano, 44 anni, di Alessandria della Rocca, condannato definitivamente per estorsione, truffa, rapina e violenza sessuale. Padovano deve scontare una condanna a 12 anni.

La vicenda giudiziaria risale al 2018: i carabinieri, al termine di un'indagine per estorsione ai danni di un'intera famiglia di Mussomeli, lo arrestarono. L'inchiesta accertò poi una serie di ricatti sessuali commessi ai danni di numerose vittime, fra cui religiosi e parroci, commessi in diverse regioni. 

Nell'ambito della stessa vicenda sono stati condannati a pene minori anche i genitori Angela Longo e Vincenzo Padovano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannato a 12 anni per truffa, estorsione e ricatti sessuali ai danni di parroci e religiosi: 44enne finisce in carcere

AgrigentoNotizie è in caricamento